Un sorriso con denti bianchi e luminosi contribuisce positivamente alla prima impressione che gli altri si fanno di noi migliorando l’aspetto generale della persona e nel contempo ci aiuta a migliorare la nostra autostima.

Lo sbiancamento professionale dei denti vitali fa parte della cosiddetta odontoiatria cosmetica che interviene su una situazione estetica di salute con l’obiettivo di migliorare e personalizzare l’aspetto del sorriso.

La colorazione dei denti in natura è giallo-arancio con sfumature grigio-azzurre che nel corso della vita tendono a subire modificazioni cromatiche e di valore. Oltre a queste modificazioni fisiologiche con l’età, i denti possono essere affetti da discromie dovute a svariate cause.

Presso il nostro studio odontoiatrico il paziente è sottoposto ad una igiene professionale molto accurata e ad un’attenta valutazione sulla possibilità di dover sostituire dei restauri, subito dopo lo sbiancamento, che non più si integrano con il colore raggiunto.

Il nostro approccio allo sbiancamento è individualizzato e prevede il ricorso sia a tecniche professionali alla poltrona con perossido di idrogeno al 40%, sia domiciliari, con mascherine personalizzate su cui viene posizionato il gel a base di perossido di carbammide al 16%. Nella maggior parte dei casi ambedue le tecniche sono effettuate sullo stesso paziente per ottenere il risultato prefissato.

Effettuiamo inoltre lo sbiancamento dei denti devitalizzati con sistemi sbiancanti a base di perossido di idrogeno al 38%.

 

Sbiancamento denti ambulatoriale

Si esegue in ambulatorio e prevede l’applicazione sui denti di perossido di idrogeno ad alta concentrazione (circa 40%) per circa un’ora, da ripetere 3 o 4 volte a distanza di una settimana. Nella nostra clinica odontoiatrica questa tecnica è associata all’uso di lampade che vanno a coadiuvare l’azione del gel.

Sbiancamento denti domiciliare

In un primo momento, si rilevano due impronte delle arcate dentarie del paziente. Grazie a queste, il laboratorio potrà confezionare due mascherine trasparenti che andranno a calzare perfettamente sulle arcate dentarie del paziente. La particolarità di queste mascherine consiste nella presenza sulla superficie esterna di serbatoi che saranno utili per contenere il gel sbiancante.

Il paziente dovrà portare queste mascherine dalle 4 alle 8 ore, tutti i giorni per circa due settimane. La durata di applicazione giornaliera e la durata del trattamento dipendono dalla concentrazione del prodotto utilizzato (perossido di carbammide al 16%) e dalla severità della discromia.

 

Compila il seguente modulo di contatto e chiedici un consiglio sullo sbiancamento dei tuoi denti!

Tutti i campi con l'asterisco sono obbligatori

Il tuo nome*

Il tuo cognome*

La tua email*

Telefono

Il tuo messaggio

*Dichiarodi aver letto ed accettato l’informativa sulla privacy ai sensi del nuovo regolamento generale sulla protezione dei dati (RGPD) del REG. UE 2016/679 e dopo aver letto l’informativa estesa sulla privacy qui.

*Consenti il trattamento dei Tuoi dati personali per il ricevimento della Newsletter aziendale, di comunicazioni relative a nostri servizi, prodotti, promozioni per finalità di marketing? Leggi qui l'informativa sulla privacy per maggiori dettagli.
Do il consensoNego il consenso

Iscriviti alla Newsletter


Resta informato sulle novità e gli eventi dello studio odontoiatrico Zarroli Nardinocchi


Clicca qui per iscriverti

Pagamento dilazionato? +

CON PAGODIL È TUTTO PIÙ FACILE

Paga in comode rate senza finanziamento con il POS

Smile Baby Smile day